Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Dnl - Diabete no limits

unisciti a diabete no limits dnl - tubo mellito

MELLITO BAKEKA 2010 - Invernalissima 2010


LAST UPDATE 30 DICEMBRE 2010

... più sotto le 10 righe dai protagonisti ...
invernalissima_logo

Bastia Umbra, 19 dicembre 2010


3 type 1 & 1 Doctress



Team Diabete No Limits Italia @ Invernalissima 2010


Full Victory, Nothing Else (D.D Eisenhower)

Nella foto ... Pedro & Andrew War


290     656      PEDROLLO CRISTIAN      ATLETA LIBERO                       1970    D    1.33.13    1.32.48     0.04.25
308     211      GUERRA ANDREA            ATLETA LIBERO                       1974    C    1.34.05    1.33.40     0.04.27
505     320      ACCIARI CLAUDIO          ATL. ROCCA DI PAPA               1954    G    1.42.32    1.42.30     0.04.51
717    1342     BISCIAIO ATTILIO          ATL. TAINO G.TADINO             1955    G    1.53.42    1.53.09     0.05.23
733    1265     BIANCHINI MARCO          AVIS CITTA' DI CASTELLO       1973    C    1.54.45    1.54.19     0.05.26
118    1343     BISCIAIO GIUSEPPINA   ATL. TAINO G.TADINO              1958    T    2.15.05    2.14.34     0.06.24

*La Dottoressa Anna Ranchelli ha concluso ai primi posti la non competitiva


Type 1 Fashion

"Un Redazionale Pedrolleggiante ..."
di Cristian Pedrollo, DM1, Verona

Si è conclusa l’Invernalissima 2010, ultima prova dell'anno per il Team Diabete No Limits: alcuni forfait per infortunio e impraticabilità strade hanno ridotto la presenza numerica del gruppo DNL. 
Comunque va un mio grazie anche agli assenti per avermi tenuto costantemente aggiornato.
Alla partenza lo speaker legge un breve annuncio relativo presenza del Team DNL redatto su mia richiesta dall'ottimo Andrea Guerra che riporto integralmente:  â€œDNL è un onlus composta e gestita da atleti con diabete che promuove la pratica sportiva come strumento aggiunto di benessere per tutti. A tal fine gli associati si impegnano verso se stessi e verso i “colleghi” diversamenti glicemici alla pratica sportiva responsabile e sotto adeguato controllo obbligandosi a raccontarsi nel bene e nel male su www.diabetenolimits.org” 
A questo sintetico messaggio, si aggiunge un ringraziamento alla Dottoressa Anna Ranchelli per il suo supporto.
Clima rigido con temperature sotto lo zero, percorso veloce ma parte centrale nervosa con saliscendi che tagliano le gambe e a tratti ghiacciato: tutti i partenti del Team Diabetenolimits hanno concluso degnamente la loro prova. Visto le condizioni molto invernali abbiamo deciso di dedicare la gara proprio al "NOLIMITS" ... "Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" ... When the going gets tough, the toughs get going! (cit. John Belushi, Animal House, 1978 - regia di John Landis)
Tornando alla partecipazione alla gara e prima di commentare la competitiva, desidero annunciare la vera vincitrice di questo fine settimana… Anna Ranchelli. Il perché di questa scelta è presto spiegato. Due giorni prima mi aveva comunicato infatti che aveva l’influenza e qualche linea di febbre ma comunque se non per la gara sarebbe comunque stata in loco per un supporto morale. La incoraggio e la sera prima mi comunica che ci sarà grazie all'effetto di una miracolosa tisana al lampone. Si presenta alla mattina vestita come l’uomo Michelin (parole sue ) e ci spiega il duro allenamento fatto per questa sua prima gara. Alla mezza di Gardaland qualcuno ha fatto un lungo di 8 km, ma qui a Bastia si rasenta la perfezione: un lungo di 5.5 km, ma dove sta la chicca? L'esecuzione in modo PROGRESSIVO. Non contenta di questa preparazione, a 2 minuti dalla partenza con 4 gradi sotto lo zero mi comunica che si è dimenticata i guanti: da vero gentiluomo decido di darle i miei, mentendo spudoratamente sul fatto che non mi servivano ... mi si sono ghiacciate le mani per tutta la gara. Si è però fatta perdonare, scattando un bel po' di fotografie (che a breve pubblicheremo), accogliendo gli atleti diversamente glicemici con glucometro e pungidito, ma soprattutto concludendo la marcia non competitiva tra i primi posti. A validazione della prestazione, la testimonianza di Marcella, amica e paziente di Anna, diversamente glicemica pure lei e probabile, auspicata "new entry" in DNL. Dunque avverbio per Anna ... EROICAMENTE ...
Andrea Guerra completa la sua mezza mantenendo la promessa di finire appena sopra l' 1h e 30: obbiettivo centrato. Andrea è sempre pronto ad accettare le sfide e mettersi in gioco. La sua generosità verso gli altri è cosa nota, ma cosi è anche in gara, dunque avverbio per Guerra ... GENEROSAMENTE.
Claudio Acciari si presenta alla partenza dopo una settimana di febbre. Dopo colloquio con la Dott.ssa Ranchelli si decide per il via. Purtroppo lo ritrovo al 4° km molto in crisi ma deciso a concludere ugualmente. Conosciamo i tempi di Claudio, 1h 42’ per lui sono un buon lento. Avverbio per Claudio ... CAPARBIAMENTE.
Attilio conclude molto contento, lo vedo personalmente arrivare nel finale con un buon passo e per niente stanco. Mi riferisce essere molto soddisfatto e francamente dall’ aspetto fresco che aveva lo posso confermare. Avverbio per Attilio ... GIOVANILMENTE!
Marco Bianchini completa la sua prima mezza in modo molto onorevole facendo meglio di quanto diachiaratomi prima della gara. Lo vedo equipaggiato di tutta la tecnologia disponibile: questi ciclisti sono sempre alla moda, e mi avverte che gli potrei pure telefonare in corsa che lui mi risponde. Andrea ed io abbiamo chiesto se poteva pure spedire un Fax. Avverbio per Marco ... TECNOLOGICAMENTE.
Giuseppina decide di gareggiare all'ultimo minuto, malgrado a casa ci fosse suo figlio ... e conosciamo il cuore di mamma di Giusy. Lo spirito melito non la tradisce e conclude la gara del suo passo. La regolarità di  Giuseppina la conosciamo tutti. La nostra costante. Avverbio per Giusy dunque ... COSTANTEMENTE.
In questi due giorni sono stato in compagnia del gruppo di Claudio e di Gus, Atletica Rocca di Papa, persone molto simpatiche che hanno ascoltato e discusso, facendomi e facendo a Claudio domande su sport e diabete. E' stato per me un test di verifica su quanto appreso e ascoltato ad Arezzo dallo Staff DNL. Hanno proposto un gemmellaggio e probabilmente alcuni di loro verranno alla mezza maratona di Verona ... avverbio per i runners Atletica Rocca di Papa ... SIMPATICAMENTE!
"Pro(av)verbialmente" vostro ... Cristian Pedrollo

Mi aspetto da tutti i mellito runners le 10 Righe e lo Sportbook Invernalissima .... la mia garà ve la racconterò lì ... Raccontarsi, raccontarsi raccontarsi…

*** 
Come  detto, in questa mezza maratona ci hanno accompagnato alcuni runners della squadra di Claudio Acciari che hanno accettato di inserire i loro risultati.
Risultati DNL Friends @ ATL. ROCCA DI PAPA
60    324    PIERMARTERI FRANCO     ATL. ROCCA DI PAPA    1960    F    1.22.18    1.22.17    0.03.54
306    321    PAGANO ALESSANDRO     ATL. ROCCA DI PAPA    1974    C    1.33.51    1.33.45    0.04.26
411    319    ZITELLI GABRIELE     ATL. ROCCA DI PAPA    1953    G    1.38.07    1.37.46    0.04.39
43    322    DI ARA GRAZIELLA    ATL. ROCCA DI PAPA    1971    P    1.48.54    1.48.51    0.05.09

Da martedì  redazionale  più completo sulla mezza maratona con commenti e foto dai protagonisti.
Da Bastia Umbra, per Diabetenolimits, Cristian Pedrollo

10 RIGHE DA BASTIA UMBRA ... by Marcella Crispoltoni, PG
Vi ho incontato per caso,avendo deciso di iniziare ufficialmente il mio avvicinamneto allo sport, da giovane e recente diabetica, con la 5 Km non competitiva dell'invernalissima di Bastia Umbra, accompagnando mio marito podista serio. Come se il destino avesse deciso di inviarmi un segno ho incontrato la Dottoressa Anna Ranchelli che mi segue e che ha percorso con me (camminando) la 5 km ottenedo un buon risultato vista l'influenza stagionale che l'aveva colpita. Da quel momento proseguo i miei allenamenti settimanali, piano piano, ma con determinazione sapendo che lo sport è l'alternativa migliore al diabete. Grazie ai ragazzi che hanno partecipato all'Invernalissima ai quali rinnovo i miei complimenti oltre che per le prestazioni eccellenti, per l'esempio e il messaggio che mi avete lasciato. Auguro a tutti un buon anno ( mellito). N.b Mi sono iscritta al gruppo di facebook in attesa di comunicarvi il mio prossimo impegno ufficiale. 




10 righe da Bastia Umbra …. by Andrea Guerra, DM1, Sansepolcro AR
La bassa temperatura (-14 C°!) non ha freddato il mio ardore mellito; alle 6:45 di domenica 19.12.2010 ero già in auto, in direzione Bastia Umbra, dove mi sono incontrato con gli amici "mellito ranner" per partecipare alla INVERNALISSIMA, la mezza maratona di Bastia Umbra corsa tutta sotto gli zero gradi.
Riporto nello sportbook allegato i miei dati raccolti, soddisfatto per il controllo e la gestione metabolica effettuata (ho tenuto in corsa una glicemia sui 200mg/dl. Si poteva far di meglio ma ... meglio aver paura che buscarne!) e ancor di più soddisfatto per il mio risultato atletico: 1 ora, 33 minuti e 40 secondi. Non essendomi allenato adeguatamente, negli ultimi 5Km avrei potuto forse attaccare il buon Pedrollo che ho però lasciato sempre avanti a me di c.a. 100 mt.
Soddisfatto pure per il beneficio conseguito nelle 24 ore successive alla corsa. Peccato che i (miei) muscoli hanno "memoria corta" e già oggi che sto scrivendo, se voglio continuare a godere di questo beneficio, devo (e voglio!) di nuovo correre, rectius, muovermi!
Ringrazio Cristian Pedrollo, referente dell'evento, per l'impegno e l'entusiasmo nell'occasione dimostrato.
Grazie a lui e grazie allo "spirito mellito" che rende autentico l'impegno e il sacrificio di ogni associato DNL il quale in piena libertà promuove, organizza, testimonia, SI RACCONTA (nel bene e nel male), fatica e sorride.
Buone Feste!

10 righe da Bastia... by Marco "Mellito:Grimpeur" Bianchini
Atleticamente: musica a palla nelle orecchie e via per questa nuova avventura... felicissimo della mia prima "mezza", preparata in fretta nel periodo di stacco mentale dala amata bici. Per me 5'26" a km (senza mai tirare e senza alcuno sforzo anaerobico) e' davvero un successone. Tanto piu' se penso alle mie ferrosissime e plurioperate ginocchia.
Metabolicamente:alla stragrande, pur da inesperto circa i riflessi del running sulla mia glice. Nello sportbook vedete dati ed integrazioni: l'ottimo sabato mi ha agevolato nel pre gara, colazione e bolo usuali e partenza con perfetto 140. Il 55 (asintomatico) delle ore 12 e' a distanza di 30' dall'arrivo e non mi ha quindi creato problemi  Certo che se avessi avuto il sensore in continuo lo avrei potuto prevenire... Molto felice anche delle glice di pomeriggio e sera: nonostante qualche bagordo post gara (leggi the' corretto alla grappa & crostata homemade at 18 o'clock, ehm ehm...) alle 20 avevo 91!
Convivialmente: bravo Pedro! Peccato che il gelo e la neve abbiano impedito all'ultimo momento la presenza di Emanuele e che io ed Andrea siamo dovuti scappare subito dopo l'arrivo...ma cosi' fanno i bravi mellito:padri di famiglia (4 figli in 2, eta' complessiva 10 anni!).
Grazie e ciao a tutti i mellito:runners coraggiosi, ora vado in fuga, da oggi e' iniziato il mio 2011 on bike !
Marco


10 righe da Bastia Umbra ... by Doctress Anna Ranchelli
La
doc Anna Ranchelli ha promesso i 5 km all'Invernalissima e li ha fatti,
anche con l'influenza, ed è tornata a casa con una bella sinusite! 55
minuti di camminata a passo svelto, con -4 di temperatura ambientale,
accompagnata dalla dolce Marcella (sentirete presto parlare di lei,
spero si aggiunga a breve) fino al traguardo. Quando il gioco si fa duro
i duri iniziano a giocare!! Ovviamente continuo ad allenarmi, 3 sedute
settimanali tra lungo, ripetute e progressivo. Prossima tappa Verona o
Brescia. Un saluto ai superstiti!
10 righe da Bastia Umbra ... By Marco Bianchini

10 righe da Bastia Umbra ... By Pedro
ATLETICAMENTE: Sono molto soddisfatto. Ho fatto il PB senza volerlo. Tre giorni prima ho avuto un conttatto telefonico con il Dott. Vasta spiegandolo come intendevo fare la mezza. Dopo la sua affermazione positiva in gara non ho fatto tutto ciò. Sono partito i primi tre km a 4.40 poi stavo bene e ho corso a senzazione ed è uscito un buon tempo.
METABOLICAMENTE: Anno fantastico. Sono riuscito a portare la mia glicata da 7.2 a 6.4 in 14 mesi. Penso che questo sia dovuto ad un anno di corsa completo e ai consigli della Dott.ssa Miccio sulla conta dei cho. Da Arezzo ho migliorato ancora cercando di rispettare 60/70% di carboidrati 15/20 di proteine, 15/20 di lipidi. Nelle ultime due mezze non ho avuto ipoglicemie
NUTRIZIONALMENTE: A parte il pranzo di domenica dove ho mangiato l’impossibile, la mia alimentazione e abbastanza standard. Nessun problema
MENTALMENTE: Per quanto riguarda la gara sono riuscito a controllare le sparate. In vista del mio obiettivo cioè Parigi ho deciso di fare queste mezze per gestire la gara sia atleticamente che metabolicamente. Voglio arrivare a Parigi pronto a fare la maratona al massimo delle mie possibilità.
CONVIVIALMENTE: Purtroppo il tempo non ci ha aiutato per il pranzo ma il spirito di unione di domenica e stato molto buono. La squadra di Rocca di Papa ci ha fatto i complimenti e Di Ara Graziella, che lavora al reparto di chirurgia al ospedale di Frascati e parlando di diabete era molto informata quindi ho cercato di esporre i metodi e suggerimenti imparati con DNL. Speriamo di aver fatto un buon lavoro. Mi ha detto che andava a guardare il sito e manderò la pagina dedicata a Bastia alla loro mail. Me lo hanno chiesto.
Auguri di Buone feste a tutti e calma con pandori e panettoni.



[work in progress]

****

Anteprima Invernalissima
Presto è Natale ma è soprattutto tempo di Invernalissima, classico appuntamento podistico in terra d’Umbria.
Mellito runner, ciclo:runners, simpatizzanti &  Docs si incontreranno in quel di Bastia Umbra …
a chiusura di un anno intenso e positivo, ennesima occasione di pratica sportiva responsabile, condivisa e in campo aperto
 â€¦ con e senza diabete!

Ecco un elenco non esaustivo degli annunci di partecipazione:

Mellito Runner EFFETTIVAMENTE al via!

1 Cristian Pedrollo - DM1 - VERONA 21k
2. Claudio Acciari - DM2 - ROMA 21k
3. Attilio Bisciaio - DM1 - PERUGIA 21k
4. Giusy Bisciaio- DM1 - PERUGIA 21 K
5. Andrea Guerra - DM1 - AREZZO 21k
6. Marco Bianchini - DM1 - PERUGIA 21k
7. Emanuele Parati - DM1 - AREZZO 21k

Gus, Grip & doc Mario did not start!

DNL Friends:
Doctress Anna Ranchelli 5k
Plinio's Dad 21k
Gruppo "EARLY MORNING PDP2 SanSepolcro ... 


Se pensi di esserci, comunicalo a info@diabetenolimits.org


Evento autodeterminato e autogestito.
Nell'imminenza dell'iniziativa si comunicheranno eventuali momenti conviviali o di confronto sempre liberamente determinati e partecipati.

Gli annunciati al via riceveranno via mail un personal'issimo "VADEMECUM INVERNALISSIMA"

Sempre in autodeterminazione e in libertà ... raccontarsi raccontarsi raccontarsi ...


Clicca sull'immagine per scaricare il file excel "Invernalissima Sport Book", i il mellito sport book dedicato alla gara di Bastia Umbra!

***

Per iscrizioni accedere al sito ufficiale della manifestazione cliccando sull'immagine qui sotto


Locandina ufficiale ... sembra una foto degli anni '70 ... ma siamo nel 2010!